POLITICA

2013
20
Giugno
Mi per…Metta, Direttore. Due parole dal paese del sottosopra!

 

Due parole dal paese del sottosopra!

Cerignola.

Un vigile urbano offende e vessa un disabile, colpevole di chiedere un po’ di rispetto della legalità e della umanità?

Le istituzioni – si, lo so è solo l’assessore Reddavide, ma non è colpa mia se gli hanno affidato un assessorato – difendono il vigile e condannano il disabile.

Qua, vendono un terreno comunale per fare un po’ di soldi, ma si dimenticano di chiedere il pagamento, per cinque o sei mesi.

E non c’entra nulla che l’acquirente sia amico del consigliere…

Vendono e non chiedono i soldi.

Salvo usare un numero di protocollo lasciato libero e una simpatica raccomandata a mano, per dimostrare che due giorni prima che lo chiedesse l’opposizione, li hanno chiesti  i soldi all’acquirente.

Questo è il paese in cui rifacciamo Presidente del Consiglio Comunale una simpatica persona, che ha il difetto di andare a firmare due volte alla settimana in Commissariato.

Anche questa è una istituzione.

Quando farà un vertice sull’ordine pubblico, chiederà al Commissario di portare con sé il registro delle firme, così giusto per comodità.

E se a Foggia, il Prefetto si dilungherà nella riunione sul patto di sicurezza, glielo dirà chiaro:

“Eccellenza, in fretta, che sono sorvegliato e devo andare a firmare”.

Se a Voi viene da ridere, a me viene da piangere.

In questo città del sotto\sopra c’è una azienda, la SIA, decotta… per troppi crediti.

Non la paga nessuno e rischia di fallire, quando, viceversa – appunto, dovrebbe essere molto ricca.

Il Direttore, incazzato con i politici e con Giannatempo, maggiore debitore, si dimette per protesta.

La ventesima volta, ma sta sempre là.

E quando deve assumere, lo fa a comando e prima di chiamare, ”parla con la politica”.

Se vai in Comune e fai l’ira di Dio, colpendo otto vigili urbani, sfasciando suppellettili, tentando – vanamente – di picchiare il Sindaco, prima vai in galera.

Ma appena esci, nel paese del sotto\sopra, ti assumono.

E’ andata così per gli ultimi due che hanno tentato di picchiare il Sindaco.

Le prenotazioni per questa gioiosa incombenza sono numerosissime.

E continua ad andare così.

Il Paese del sotto\sopra.

In attesa che il sopra torni sopra, ed il sotto torni sotto.

Ciao, Direttore.

 

Franco Metta





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy