POLITICA

2014
4
Febbraio
PD sull'Interporto: scarsa memoria o faccia tosta?

Meglio attribuirlo alla scarsa memoria, che ad una incomparabile faccia tosta.
Mi riferisco all'intervento del locale PD sulla vendita dell'INTERPORTO.
Il PD ha dubbi; NOI abbiamo certezze: l'affare VASAS SPA è una "sola", una "bufala", da impedire ad ogni costo.
Esattamente, caro PD, come l'affare LEOMAT, che con Valentino Sindaco, proprio Voi del PD avevate messo in piedi.
E se di scarsa memoria vogliamo proprio parlare, sarà opportuno rinfrescarla la memoria agli amici del PD.
Qualche anno fa una simil operazione VASAS fu tentata proprio da Voi con la LEOMAT, di Matarrese.
Una società fantasma.
Diretta da personaggi un po' "singolari", che mi promisero denunce e querele citazioni per danni e... tuoni e fulmini, ma che poi non ebbero più il tempo di mantenere le minacce, alle prese con problemi penali più che gravi.
Ieri Valentino, oggi Giannatempo: in splendida solitudine entrambi, senza il coinvolgimento di nessun altro.
Ieri la LEOMAT, oggi la VASAS.
Sempre una "sola" è.
E oggi il PD ha anche il coraggio di parlare.
Meglio un pudico silenzio.
Sull'INTERPORTO sinistra e destra sono perfettamente alla pari.
Fallirono entrambi.
Entrambi provarono a fare affari con interlocutori inaffidabili... quantomeno.
Questi ci provano (Giannatempo) esattamente come fecero quelli (Valentino).
Il PD abbia il buon gusto di tacere.
 

Franco Metta
M.P.La Cicogna.





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'19 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy