POLITICA

2014
11
Febbraio
A Cerignola ancora numeri in libertà sull'incidenza dei tumori

A quanto pare continuano ad essere diffusi numeri in libertà dalla Direzione Sanitaria dell’Ospedale Tatarella.

Questa volta è il sito de La Notizia Web a divulgare dati sull’incidenza dei tumori nella nostra città non ancora validati.

Ciò nonostante gli appelli del dottor Fernando Palma, Direttore responsabile del centro epidemiologico e statistico di San Severo, e della dottoressa Maria Giovanna Luini, assistente medico di Umberto Veronesi e comunicatore scientifico dell’Istituto Europeo Oncologico, ad avere maggiore accortezza nel diramare dati statistici incompleti e non ufficializzati.

Ma la Direzione Sanitaria del nosocomio di Cerignola ritiene legittimo, invece, ignorare i più che opportuni consigli dei due illustri professionisti.

E questo senza apprezzare alcuna obiezione da parte dell’Assessore regionale alla salute la dottoressa Elena Gentile.

Sarà perché il Direttore Sanitario del Tatarella è il dottor Dalessandro concittadino e “compagno” di partito dell’assessore?

A questo punto chiediamo urgentemente l’intervento categorico del Direttore dell’Asl Fg4 l’ing. Attilio Manfrini.

Deve fermare subito le informazioni illegittime e imprudenti che partono dall’Ospedale di Cerignola.

Va immediatamente fermato chi sta diffondendo deliberatamente e senza controllo dati di particolare rilevanza per la tutela della salute pubblica non ancora validati.

Confidiamo nella onestà intellettuale dell’Ing. Attilio Manfrini e ci auguriamo che prenda seri provvedimenti disciplinari nei confronti di chi crede di essere al di sopra di qualsivoglia direttiva o di opportuna disposizione cautelativa.

 

Franco Metta e Antonio Lionetti

Mp La Cicogna





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy