POLITICA

2014
4
Aprile
Dagli arresti di Foggia, un utile insegnamento

Quante volte abbiamo contestato come "cattiva pratica amministrativa" quella degli scomputi?
Specie come si fanno a Cerignola, senza il controllo di nessuno.
Si tratta della prassi secondo la quale, invece di pagare al Comune gli oneri di urbanizzazione,un costruttore "paga" l'equivalente in lavori di urbanizzazione (fa strade, marciapiedi, altro) per un importo pari (????) a quel che avrebbe dovuto pagare.
A Cerignola abbiamo LO SPECIALISTA MONDIALE DEGLI SCOMPUTI.
Esatto, proprio Lui.
Noi non siamo contrari in assoluto a questa prassi, che può essere utile e vantaggiosa.
Siamo contrari a come viene praticata.
La troviamo priva di adeguati controlli,tale da favorire gli "scomputatori" troppo avidi.
E come non pensare sempre a Lui?
UNA CONFERMA?
Leggete integralmente la ordinanza cautelare sul sito giornalistico Immediato.net.
La ordinanza con la quale è stato catturato l'ing. Biagini, dirigente tecnico del Comune di Foggia.
Per concedere uno scomputo di lavori pari a 100.000 euro nominali,si legge che l'ingegnere comunale pretendesse per sè 10.000 euro.
Sapete con quale motivazione?
Che su uno scomputo di 100.000, il costruttore avrebbe guadagnato tantissimo.
Dice proprio così: "...ahi voglia e quanto ci guadagna...".
100 mila di lavori nominali.
10.000 di mazzetta.
Quello che avanza... "ahi voglia e che guadagno".
Secondo Voi i lavori che in concreto vanno in favore della collettività comunale a quanto ammonteranno?
Questo a Foggia.
A Cerignola invece...

Franco Metta
Mov. Pol. La Cicogna





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy