POLITICA

2014
25
Aprile
Zone Franche: piovono denari.

ZONE FRANCHE: PIOVONO DENARI.
A CERIGNOLA? NEMMENO UN EURO.

Le zone franche urbane sono un importante volano per lo sviluppo economico delle aree territoriali svantaggiate.
Come per esempio la città di Cerignola.
Attraverso politiche di defiscalizzazione permettono una maggiore 
competitività delle aziende.
Una manna per Cerignola.
Se ne giovano, oltre che piccole e medie imprese, anche professionisti ed 
artigiani.
Settori in gravi difficoltà a Cerignola.
In Capitanata arriverà una bella fetta di queste risorse.
Vediamo quelle che saranno riservate a Cerignola.
CINQUE MILIONI DI EURO... BELLA SOMMETTA.
Ah, scusate... questi sono i soldi che arriveranno a FOGGIA.
QUATTRO MILIONI E 511 MILA EURO... DISCRETA SOMMETTA ANCHE QUESTA.
Ah, scusate... questi sono i soldi che arriveranno a LUCERA.
QUATTRO MILIONI E 743 MILA EURO... MICA MALE.
Ah, scusate... questi sono i soldi destinati a SAN SEVERO.
QUATTRO MILIONI E SPICCIOLI... BE' SONO SOLDI PURE QUESTI.
Ah, però, scusate, prenderanno la via di Manfredonia.
Con qualche altro spicciolo in giro per la Provincia di Foggia, si raggiungono i 20 milioni di euro.
Venti preziosi milioni di euro.
Di questi tempi, preziosissimi.

A CERIGNOLA NEMMENO UN CENTESIMO.
GIANNATEMPO E SOCI SI SONO DIMENTICATI DI PARTECIPARE A QUESTO BANDO. NON HANNO FATTO DOMANDA.

IN CAPITANATA ARRIVANO VENTI MILIONI DI EURO.
A CERIGNOLA MANCA UNA COCOZZELLA.
Che vi debbo dire.
GRAZIE GIANNATEMPO.

FRANCO METTA CON GIUSEPPE LEMMA
PER IL MOVIMENTO POLITICO LA CICOGNA





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy