POLITICA

2014
5
Maggio
Noi l'avevamo detto!

LA STRANA COPPIA: EUROPEE - REGIONALI - COMUNALI - IL PRIMARIATO

NELLA AGENDA MATTUTINA DI ELENA ED ANTONIO.

Gli scettici sono serviti.

Secondo loro Giannatempo e Gentile, al mattino presto, clandestinamente, ma non tanto, si incontravano per discutere di... basket e pummarole.

Di cui improvvisamente sono diventati cultori.

Ecco che i termini dell'accordo, che avevo largamente annunciato, si fanno concreti.

PRIMO: ALLE EUROPEE SI VOTA ELENA.

Lo ha confessato quell'anima candida di Franco Reddavide.

Lui è come un bimbo: se gli dici una cosa, è più forte di Lui, la racconta.

Ed il Primo Maggio ha fatto il primo comizio per Elena.

SECONDO: ALLE COMUNALI, NIENTE PAURA IL PD CANDIDERA' UN SICURO PERDENTE.

E' il secondo passaggio dell'accordo.

Il candidato PD perde e sia pure a malincuore (finto) il partito decide di votare Giannatempo al ballottaggio, purché non vinca Metta.

E siano garantiti gli equilibri futuri.

C'è anche una TERZA MONETA.

L'ho scritto.

Non l'hanno mica capito in tanti.

SE IL GIANNA PERDE LE COMUNALI (noi faremo di tutto perché così sia) PRONTO PER LUI IL POSTO DI PRIMARIO DI GINECOLOGIA.

Si è parlato anche di questo alle sette del mattino.

Antonio ha avuto assicurazioni.

Il posto di sicuro non tocca a Lui.

Ma, come insegna il buon Vendola, la rivoluzione la facciamo più tardi, adesso scegliamo i primari, tanto il Giudice che ci assolve viene a cena domani sera.

 

Franco Metta

M.P. La Cicogna





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy