POLITICA

2014
19
Giugno
Franco Metta: lettera aperta ai Signori dipendenti comunali

Gentili Signore e Signori,
mi rammarico vivamente delle condizioni morali e materiali nelle quali vi trovate ad operare.
Deve essere durissimo alzarsi al mattino, per andare in un Ufficio, dove per colpe non Vostre, siete esposti a violenze, contestazioni, derisioni.
Deve essere difficile lavorare nel disordine più assoluto, senza direttive, guide, esempi.
Senza adeguate motivazioni.
Senza una tutela e una garanzia politica che solo una Amministrazione della Concordia con i cittadini può garantire.
Senza una struttura dirigenziale degna di tale nome, degli alti compiti alla stessa affidati; una struttura oggi composta da facenti funzioni: fedelissimi a qualsiasi potente; accomodanti con i forti, spietati con i deboli; in molti casi appesantiti da vischiosità di interessi, da connivenze inconfessabili, da incredibili approssimazioni, funzionali agli interessi dei soliti noti.

Sarete stufi di questa condizione.
Sarete stufi di essere ignorati da ogni incentivo, in quanto non iscritti al circolo dei fedelissimi.
So che la desiderate una bella ventata di aria fresca.
Un inversione di tendenza.
Un CAMBIAMENTO.

Che Vi faccia tornare la voglia di andare a lavorare in letizia.
Che Vi restituisca l'orgoglio di essere dipendenti del Comune di Cerignola.
Che ricrei in ognuno di Voi l'entusiasmo, che deve animare chi lavora non solo per una mercede, ma anche per la intima soddisfazione di partecipare alla gestione della cosa pubblica nell'esclusivo interesse della collettività 
cittadina.

Che ne direste di un Sindaco presente, con la porta del Suo studio spalancata per Voi tutti?
Che ne direste di un assessore al personale di ampia, riconosciuta, completa competenza, presente quotidianamente in Municipio, al vostro fianco?
Che ne direste di assessori competenti, esperti dei vari settori,capaci.
Di una struttura dirigenziale snella, competente, del tutto rinnovata, con professionisti di assoluta e riconosciuta capacità.
Sareste, ovviamente, d'accordo, io credo.
Sappiate che Noi della Coalizione del Cambiamento siamo avanti, tantissimo, su questa strada.
Abbiamo studiato decine di profili professionali.
Abbiamo assunto informazioni, notizie, valutazioni.
Abbiamo un elenco di nomi e di eccellenze, che hanno manifestato la disponibilità a condividere il nostro progetto.
Costoro saranno amministratori e dirigenti di assoluto valore.
Che Noi vi daremo e a cui Voi darete, ne sono certo, il contributo essenziale che ci attendiamo.
Senza alchimie di partito, senza bilancino per equilibrare le nomine, senza perfetti incompetenti, che oggi affliggono Voi e tutta la Città (pensate che per il più incompetente, imbarazzante, ridicolo di tutti, si vaticina persino una candidatura a Sindaco per la serie "oggi i comici").
Senza una buona macchina comunale nessuna amministrazione potrà mai rispondere alle esigenze dei cittadini.
Senza la buona volontà di tutti Voi, non esiste una macchina comunale efficiente.
Voi, sono certo, mi darete la vostra buona volontà.
Io e gli altri Amministratori saremo i Vostri migliori amici: collaborativi, disponibili, impegnati a migliorare le vostre condizioni di lavoro e le Vostre stesse prestazioni.
In totale concordia, tra persone di buona volontà.

Franco Metta
Candidato Sindaco della
Coalizione del Cambiamento.





Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy