POLITICA

2016
6
Settembre
CON IL PROSCIUTTO SUGLI OCCHI
La settimana che è appena iniziata, per noi cerignolani, è forse la più attesa e la più bella dell'anno. E' la settimana che ci porterà ai festeggiamenti della nostra amata Patrona, Maria SS di Ripalta. Anche in questa settimana, come in quella che è appena trascorsa, l'Amministrazione si prodiga attivamente nel promuovere, patrocinare e sostenere manifestazioni culturali, sportive e ricreative per i cittadini di Cerignola. Vale la pena ricordare, soprattutto a chi, sobrio o brillo, cerca ancora il cartellone degli eventi estivi, che il cartellone non esiste ma, non per questo, non si sono svolte e non si svolgeranno manifestazioni di rilevante interesse che dalla presenza di Sgarbi per l'inaugurazione di torre Alemanna si sono protratte fino alle ultime come quelle di grande successo partecipativo delle due manifestazioni “NA NOTT MIZZ AI FUSS” e ”TORRE ED INCANTO”. A queste si aggiungono la manifestazione podistica svoltasi Domenica mattina, l'inizio alla grande del campionato di Eccellenza da parte dell'Audace o la buona partecipazione registrata al Cercat nel mese di agosto da parte dei ragazzini che hanno partecipato all'estate ragazzi sportiva organizzata dall'associazione "Mondo Sport" e assessorato allo sport e politiche giovanil Insomma, pare proprio che nella nostra città non ci sia mai niente da fare, non ci sia mai niente da vedere ... certo, se davanti agli occhi si mettono due belle fette di prosciutto, non può che essere cosi! Come ormai noto, l'Amministrazione Metta ha voluto improntare questa festa patronale sia alla sobrietà, condividendo la volontà della Deputazione Feste Patronali di annullare i consueti fuochi d'artificio nella notte tra l'8 e il 9 settembre, in ossequio alle vittime del terremoto del Centro Italia, sia alla solidarietà mettendo a disposizione dei bambini più bisognosi i biglietti per le giostre. A chi si lamenta sempre di tutto, a chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto, a chi attribuisce al Sindaco e all' attuale Amministrazione qualsiasi evento negativo si verifichi a Cerignola, come le nubi tossiche e la morte delle palme a causa del punteruolo rosso, bisogna ricordare che il lavoro silente di questa Amministrazione ben presto darà i suoi frutti e anche coloro che hanno il prosciutto sugli occhi non potranno fare più a meno di non vederli. Per inciso, ricordo a costoro che le nubi tossiche sono state causate dalla combustione di materiale plastico nel nostro agro – tra i più vasti d'Italia sorvegliato da un corpo dei Vigili Urbani tra i più esigui d'Italia – ad opera di sconsiderati ed irresponsabili che non hanno a cuore la salute dei cittadini ma solo le loro tasche; il punteruolo rosso invece è stato portato in dote dall'Amministrazione Metta, come del resto i topi! Infine, nell'augurare a tutti i nostri concittadini una buona festa patronale, voglio esortarli al senso di responsabilità e di civiltà nell'accogliere coloro che verranno da fuori città in tale occasione. Roberto Meterangrlis Presidente Movimento politico "La cicogna".



Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy