POLITICA

2017
2
Maggio
GUARDATE DOVE E' FINITO IL SINDACATO DI GIUSEPPE DI VITTORIO
Il Sindacato fondato dal Cerignolano Giuseppe Di Vittorio, il sindacato nato per il nobile fine di  tutelare i diritti dei lavoratori si riduce, a Cerignola, ad essere il seguito di un PD sempre più Bevilacquiano, ad essere la parte organizzativa di una manifestazione, quale quella del 1° Maggio, che esclude ogni rappresentanza Politico – Istituzionale per ergere sul piedistallo il PD nella sua forma più attiva e rappresentativa… Gerardo Bevilacqua. 
La CGIL organizza la manifestazione concordando, con le altre sigle sindacali, ogni dettaglio con il Sindaco e la Amministrazione Comunale, riceve dalla medesima piena collaborazione per la buona riuscita dell’evento e poi posiziona il Gonfalone del Comune di Cerignola in coda al Corteo, invita tutte le rappresentanze dei partiti politici escludendo, appositamente, i Movimenti Civici che, per volontà degli elettori, sono la attuale Amministrazione Civica della Città.
Se il Corteo l’avesse organizzato il PD non ci sarebbe di che meravigliarsi, la scorrettezza istituzionale fa parte della loro forma mentis, se l’avessero organizzata i Ribellioni sicuramente avrebbero avuto la presenza del PD e altre quindici persone. Il problema è che la manifestazione è stata organizzata dalle sigle sindacali, alcune delle quali, purtroppo e in buona fede, non hanno colto il senso della sgarbatezza che la CGIL stava perpretando ai danni della Amministrazione Comunale e dei movimenti civici.
La CGIL segue il PD, il PD al traino dei Ribellioni e di conseguenza la CGIL al servizio del PD e dei Ribellioni. Guardate un po’ dove è finito il Sindacato del nostro Giuseppe Di Vittorio.
 
Movimento Politico "La Cicogna"
 




Torna Indietro Vai all'archivio

© 2012/'21 LA CICOGNA - Cod.Fisc. 90032720717 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy